Castelo de Amboise e seu estilo de móveis Luis XV

Castello di Amboise e il suo stile mobili Luigi XV

ottobre 6, 2019 0 Di Christian Gutierrez e Priscilla Gutierrez

il Castello di Amboise si trova nella Valle della Loira, Francia, nella città di Amboise, sulle rive del fiume Loira, un gioiello architettonico dell'XI secolo, con grande importanza nella storia della Francia

Il castello è stato costruito lungo il fiume Loira., per la sua importante posizione, era una posizione strategica in epoca medievale.

Il Castello Reale di Amboise sorge in cima a un promontorio., con un'altitudine di 81 metri, ha incredibili viste panoramiche sul fiume dalle sue torri.. Questo castello fu rilevato dalla monarchia francese nel XV secolo., e da quel momento fu la residenza reale favorita e molti restauri furono effettuati nel corso di molti anni.

Il castello è stato ampliato più volte e modernizzato nel tempo., in 1434 fu conquistata da Carlo VII di Francia, dopo i suoi precedenti proprietari, Luigi d'Amboise, Visconte Thours, fu condannato per cospirazione contro il re Luigi XI e, condannato a morte in 1431. ma, il re lo perdonò, anche se lo perdonò mantenne il castello di Amboise. già nelle mani del re, il castello divenne il preferito dei re francesi french, da Luigi XI a Francesco I.. un altro re, Carlo VIII, deciso di fare un importante rinnovamento e ampliamento del castello, iniziato il 1492, con uno stile gotico francese e poi in 1495, impiegando due architetti italiani, che ha fornito alcuni dei primi motivi decorativi rinascimentali visti nell'architettura francese.

Dopo la guerra d'Italia tra gli anni del 1494-1495, Charles ha portato architetti e artigiani italiani al Francia per lavorare al castello e lo trasformò in un palazzo noto come, il primo palazzo italiano in Francia. Carlo morì nel castello di Amboise nel 1498, dopo aver sbattuto la testa alla porta, una morte un po' strana. prima della tua morte, aveva finito la terrazza superiore, circondato da capriate e padiglioni.

in 1840 è stato riconosciuto monumento storico dal Ministero della Cultura francese.

Luigi XII suo successore, costruito una bellissima galleria intorno alla terrazza. Le aiuole sono state ricreate nel XX secolo come rettangoli di prati incisi nella ghiaia e un boschetto di alberi..

castello di amboise

Al giorno d'oggi Castello di Amboise è un museo che possiamo visitare e conoscere da vicino questa meraviglia del medioevo., all'interno del castello è possibile vedere come vivevano i re e gli abitanti del castello, ci sono molti mobili di diversi secoli, quello che ci ha colpito di più è stato un insieme di mobili del XV secolo, in particolare uno Tavolo Luigi XV è Sedia Luigi XV, in onore del re Luigi XV.

Visitare il Castello di Amboise è tornato nella storia, rappresentato dalla decorazione gotica della cappella e delle torri. Come avevano molte ricostruzioni, ha la parte più moderna ispirata al periodo rinascimentale, che, tra le altre cose, si vede dal fatto che il castello è aperto verso l'esterno., con una bellissima galleria al piano terra e una terrazza al primo piano trasformata in gazebo, con una splendida vista sulla Loira.

Ci siamo innamorati del castello e di questa regione della Francia che delizia tutti. I biglietti per visitare il castello possono essere acquistati in anticipo sul sito Ottieni la tua guida.