O que fazer em L’Ametlla de Mar

Cose da fare a L'Ametlla de Mar

novembre 9, 2021 0 Di Christian Gutierrez e Priscilla Gutierrez

La Costa Dorada è la parte della costa della Catalogna tra Barcellona e il Delta del Ebro, nessa costa está Ametlla, e qui ti diremo di più su cose da fare a L'Ametlla de Mar.

Il sud della Catalogna è L’Ametlla de Mar (provincia di Tarragona), un piccolo villaggio di pescatori con solo 7.000 persone, famosa per le sue spiagge e calette incontaminate. Se vuoi sapere cosa vedere ad Ametlla de Mar e scoprire i suoi luoghi segreti, Siete venuti nel posto giusto. Ecco la migliore guida su cosa fare a L'Ametlla de Mar!

L’Ametlla de Mar

Abbiamo fatto un viaggio lì tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno?, perché il sud della Catalogna è più caldo del nord, ci siamo andati perché volevamo anche stare in capanne all'interno dei campeggi. Ma prima di commentare un po' com'è il campeggio, perché molte persone pensano che sia come campeggiare su una spiaggia o in montagna., i campeggi sono come gli hotel solo che hanno anche spazi per parcheggiare e campeggiare con il tuo camper, con tende o alloggiando in capanne che spesso sono piccole case in legno o prefabbricate, inoltre, c'è un sacco di area per il tempo libero come, piscine, campi da calcio, scarpe da ginnastica, ristoranti, parchi giochi per bambini e non solo, faremo un post proprio su questo argomento.

noi ospitato al Camping Ametlla, che proprio come qualsiasi hotel che prenotiamo su Booking, da 4 giorni godendosi la vacanza del giorno 24 da settembre a Barcellona.

Campeggio Ametlla

Cose da fare a L'Ametlla de Mar?

1primo giorno
Abbiamo lasciato Barcellona, abbiamo preso la macchina all'aeroporto alle 18:30 e siamo andati dritti in città, ci siamo fermati al supermercato prima di arrivare al campeggio perché la nostra cabina aveva tutto, compresa la cucina completa.

Siamo arrivati ​​tardi e abbiamo cenato nella nostra cabina?.

2primo giorno
Abbiamo fatto colazione nella nostra capanna e siamo andati alla prima spiaggia, un Cala Forn, una tappa bellissima, una delle più belle della città, c'è un bar sulla spiaggia davvero fantastico lì?, il problema quel giorno è che era nuvoloso e ha iniziato a piovere un po'.

Cala Forn

Quindi abbiamo dovuto pranzare nel centro di L'Ametlla de Mar, no Bar Ristorante Niente Stress vicino al porto per conoscere un po' la città, il cibo era buono e il prezzo del menu era giusto., 20 EUR a persona.

Centro di L'Ametlla de Mar

Passata la pioggia, siamo andati al Spiagge di L'Alguer e Cala Xelin, non siamo rimasti a lungo perché la giornata è proseguita con il maltempo.

Siamo tornati in campeggio per vedere la struttura, vai in piscina, e anche stare sulla spiaggia di fronte all'hotel. Spiaggia di legna da ardere che è anche molto bella e ha un bel tramonto. Dato che eravamo nella nostra cabina, abbiamo cenato lì e siamo rimasti in veranda?.

3primo giorno
La giornata era molto bella ma il vento era molto forte, quindi siamo stati al campeggio e sulle spiagge di fronte al campeggio, Spiaggia di legna da ardere e Cala Santes Creus.

Spiaggia di legna da ardere Cala Santes Creus

4primo giorno
Era un'altra giornata molto bella e non c'era più vento, quindi abbiamo preso la macchina per scoprire altre spiagge e calette, siamo andati a L'Illot Beach e a Illot de l'Àliga, abbiamo fatto un piccolo sentiero perché abbiamo commesso un errore con la macchina e stavamo effettivamente andando al l'Aliga Beach.

Playa de l'Aliga

Una bellissima spiaggia di pietra, ma il colore del mare è bellissimo, su queste spiagge molte persone vanno con i camper, c'è stata anche una sosta in spiaggia ma purtroppo per loro è arrivata la polizia e gli ha chiesto di andarsene perché hanno superato un po' la parte che era autorizzata a parcheggiare. Ma ha parcheggiato nel posto giusto ed è andato tutto bene.

Siamo stati lì tutto il giorno e al ritorno abbiamo trovato il Isola dell'Aquila, non era bello come quello in cui siamo stati tutto il giorno, quindi indichiamo più a un altro di questo.

Isola dell'Aquila

5primo giorno

giorno di casa, ma prima di andare a Cala Sant Jordi e nel Castello Sant Jordi, bei posti.

Cala Sant Jordi

il Castello di Sant Jordi d'Alfama è una fortezza difensiva edificata nella prima metà del sec. 18, il primo tentativo di costruire un forte nella zona fu una torre di avvistamento costruita nel sec. 12, e poi ricostruita come fortezza, in 1201, dai Templari, stabilendo la sede dell'Ordine di Sant Jordi d'Alfama. Questa fortezza fu abbandonata in 1650, dopo essere stato bombardato per crollare, quindi non furono occupati dalle truppe francesi. Di questa prima fortificazione rimangono ancora alcune fondamenta lungo la spiaggia.

Per costruire l'attuale fortezza sono state utilizzate pietre non rotte della vecchia fortezza., ma in un altro posto, un po' più nell'entroterra. Questo nuovo forte marittimo è stato costruito tra 1732 e 1733 per proteggere le rotte marittime. Fu costruito durante il regno di Carlo II.

Castello di Sant Jordi d'Alfama

Non siamo rimasti sulla spiaggia a lungo perché c'era di nuovo vento e nonostante fosse super soleggiato faceva freddo, così siamo andati a Cambrils, una città che sta tornando a Barcellona, lì abbiamo cercato di stare in spiaggia anche con il vento e il freddo e abbiamo finito di bere le ultime birre che erano avanzate dai nostri acquisti., cosa non facciamo per una spiaggia e una birra lol.

Cambrils

Abbiamo pranzato a Ristorante Lisu una meraviglia del cibo che abbiamo mangiato Brodo di Riso con Aragosta e costata di manzo che ci ha sorpreso molto, Il cibo era delizioso

Così è finito un altro nostro viaggio e spero che i nostri consigli vi siano piaciuti cose da fare a L'Ametlla de Mar e dintorni.