Roteiro pela Bósnia e Herzegovina

Sceneggiatura di Bosnia-Erzegovina

potrebbe 16, 2019 20 Di Christian Gutierrez e Priscilla Gutierrez

Qui vi diremo la nostra sceneggiatura di Bosnia-Erzegovina, eravamo lì per visitare il centro e il sud del paese, ha uno script che iniziano con Dubrovnik, Croazia, Siamo passati dalla Bosnia alla fine siamo andati in Montenegro.

Bosnia-Erzegovina è un paese molto giovane, suona ancora come il territorio in conflitto, ma la guerra in Bosnia si è verificato negli anni novanta del secolo scorso, È durato due anni e mezzo e si è conclusa nel mese di dicembre 1995. che detto, la sorpresa è quello di trovare un bel paese balcanico tra cui: Albania, BiH, Bulgaria, Grecia, Nord Macedonia, Montenegro, Serbia, l'auto-proclamata indipendenza del Kosovo, una porzione della Turchia sul continente europeo (e Tracia), e talvolta, Croazia, Romania, Slovenia e Austria. Il termine deriva dai Balcani parola turca per la montagna e si riferisce alle catene montuose dei Balcani. La Bosnia è il più puro, una terra di aspra bellezza che conserva le cicatrici della guerra civile, ma ora offre un interessante mix di culture e di una spontanea ospitalità ai suoi visitatori, che non sono ancora molti. È per questo che avete bisogno di andare il più rapidamente possibile, è un paese a basso costo, poco esplorato e molte attrazioni turistiche.

BiH

Bosniaci spesso descrivono il loro paese come “a forma di cuore della Terra”. Nel corso dei secoli, questo territorio aspro, al centro dei Balcani, E 'stata teatro di un'intensa fusione di persone, tradizioni e culture, che contraddice il conflitto etnico degli anni 90. principali attrazioni del paese è la città vecchia di Sarajevo e Mostar, dove gli edifici storici restaurati fanno da contrappunto ai suoi eleganti bar e caffè. Nel resto del paese, i complessi architettonici del periodo socialista in cui la Bosnia era parte di Iusgoslávia sono come sfocature in un paesaggio prevalentemente rurale. Molte piccole città della Bosnia si snodano intorno a castelli medievali, circondato da montane con canyon o cascate. E per completare il quadro, ci sono pochi posti in Europa, che offrono migliori condizioni per il rafting o lo sci in luoghi poco accessibili spesa.

Sapendo tutto questo in Bosnia, Visitiamo la città Trebinje, Stolac, Mostar, il più famoso, Blagaj e, la capitale Sarajevo. Vedere in ogni collegare un po 'di più di ciascuno dei posti più belli che abbiamo visitato in Bosnia.

Trebinje sulla Escócia

Stolac, una città segnata dalla guerra in Bosnia

Mostar e la sua incredibile ponte romano

Blagaj un luogo mistico in Bosnia-Erzegovina

Sarajevo City Hall

Itinerario della Bosnia

il sceneggiatura di Bosnia-Erzegovina Sono stati tre giorni, ma potrebbe essere più, perché non visitato, le parti settentrionali, parte di stagni come quelli di Plitvice Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice ou , Croazia, meravigliosa laghi cristallini.